BACHECA SINDACALE ATA - OTTOBRE SETTEMBRE 2021

[Sindacato Nazionale FederATA] FEDER.ATA CHIEDE LA PROROGA DEI POSTI COVID PER GLI ATA AL 30 GIUGNO 2022

 [Sindacato Nazionale FederATA] Nomine ATA 2021, Feder.ATA : “ Grave trovarsi a metà Ottobre con migliaia di posti ancora vacanti, ritardi inammissibili”

 

[Sindacato Nazionale FederATA] Il Dirigente non può negare il diritto di informazione alla RSU sulla distribuzione dei fondi erogati dalla scuola

PENSIONI 2022 - Scheda Cisl Scuola

Indizione assemblea sindacale Anief Vicenza 04-11-21

 

Green pass e settori della conoscenza: il Parlamento approva numerose modifiche al DL 111/21

Il 23 settembre il Senato ha definitivamente approvato il decreto legge 111 del 6 agosto 2021 concernente “Misure urgenti per l’esercizio in sicurezza delle attività scolastiche, universitarie, sociali e in materia di trasporti”. Il testo approvato ingloba i contenuti del decreto legge 122/21 che aveva introdotto ulteriori disposizioni riguardo all’impiego delle certificazioni verdi COVID-19 per l’accesso in ambito scolastico, educativo e formativo e nelle strutture della formazione superiore.

Sul nostro sito le novità presenti nel testo approvato dal Parlamento, in particolare su: validità dei test molecolari, lavoratori fragili, screening, misure minime di sicurezza, disciplina sanzionatoria, accertamento delle violazioni.

Continua a leggere la notizia.

Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

In evidenza

Futura 2021: rivedi la diretta “La formazione permanente come diritto soggettivo”

Conoscenda 2022: la forza dell’immaginazione

Approvato definitivamente il decreto legge 105/21: importanti novità introdotte dal Parlamento sul Green Pass

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Scuola: stipendi bassi rispetto all’Europa e divari retributivi per i docenti a parità di titolo universitario

Pensionamenti personale scolastico 1° settembre 2022: imminente l’emanazione del decreto e della circolare ministeriale

Personale ATA: il Ministero illustra la bozza del concorso ordinario DSGA

Posti vacanti DSGA: non basta il rinnovo dell’Intesa, ci vuole un contestuale impegno politico per assumere gli Assistenti amministrativi Facenti Funzione

Riforma degli istituti tecnici e professionali: la FLC CGIL chiede l’avvio del gruppo di lavoro assicurato dal Ministro Bianchi

Finanziamenti alle scuole: alla firma l’ipotesi di CCNI relativo al FMOF 2021/2022

Green pass e settori della conoscenza: il Parlamento approva numerose modifiche al DL 111/21

Per non mettere a rischio la scuola in presenza serve l’applicazione del Protocollo sicurezza e investimenti seri

Come si convocano i supplenti docenti e ATA? La nostra scheda

Reclutamento docenti: la chiamata diretta? È già fallita. Rimettiamo al centro la formazione in ingresso

Atto di indirizzo del Ministro Bianchi: cosa prevede su reclutamento e concorsi e quali sono le nostre proposte

Notizie AFAM, università e ricerca

AFAM: dal MUR chiarimenti su validità e proroga delle graduatorie d’istituto

AFAM ed elezioni del CNAM: come ottenere l’Identità digitale (SPID) e poter votare

AFAM e docenti precari: il MUR pubblica le graduatorie nazionali rettificate e aggiornate di cui alla legge 128 e alla legge 205

AFAM e graduatorie provvisorie 205-bis: pubblicato l’elenco degli esclusi

AFAM e graduatorie provvisorie 205-bis: come presentare reclamo avverso i punteggi assegnati

AFAM: reso noto il DPCM relativo alle dotazioni organiche delle istituzioni da statizzare

AFAM: in Gazzetta ufficiale i decreti che autorizzano le assunzioni del personale docente e tecnico amministrativo

AFAM e decreto legge 122/21: le indicazioni del MUR

Il Ministro Brunetta ci ricasca e sullo smart working, con la scusa dei fannulloni, colpisce tutti i lavoratori pubblici

Ricerca: resoconto del tavolo tecnico di confronto tra sindacati e MUR

Smart working: meriti e potenzialità del lavoro agile a partire dal caso dell’ISTAT

CNR: un’altra giornata di mobilitazione per la stabilizzazione dei precari

CNR: R&T, il miraggio della valorizzazione

CNR: indennità per i responsabili delle sedi secondarie ex art. 22 D.P.R. 171/91

ENEA: 52 lettere di licenziamento per tutti i lavoratori delle mense aziendali. Piena solidarietà della FLC CGIL

ENEA: la riapertura delle attività sta avvenendo in modo confuso e senza un rigore nella sicurezza

Concorsi università

Concorsi ricerca

Altre notizie di interesse

“Walking for Patrick”: la FLC CGIL sostiene l’iniziativa promossa da “station to station”

Assegno temporaneo per figli minori, come presentare domanda

Visita il sito di articolotrentatre.it

CAAF CGIL: “Guida ai servizi”, ecco come averla

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Priorità politiche e linee di azione del Ministero dell’Istruzione

Con il Decreto Ministeriale 281 del 15 settembre 2021 è stato adottato l’Atto di Indirizzo politico-istituzionale concernente l’individuazione delle priorità politiche del Ministero dell’istruzione per l’anno 2022.
Le priorità politiche sono coerenti con:

  • il Documento di Economia e Finanza (DEF) 2021 e relativi allegati;
  • le azioni definite dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR);
  • gli obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs) definiti dall’ONU con l’Agenda 2030;
  • il quadro normativo applicabile al Sistema nazionale di istruzione e formazione;
  • la normativa in materia di trasparenza e prevenzione della corruzione nelle Amministrazioni pubbliche.

Sul nostro sito proponiamo una serie di schede di lettura dell’atto di indirizzoanalizzando singolarmente ogni linea di azione, esprimendo una nostra valutazione e avanzando specifiche proposte.

Le priorità politiche sono declinate in linee di azione che rappresentano le direttrici che devono essere seguite dai titolari dai titolari dei Centri di Responsabilità Amministrativa del Ministero. L’Atto di indirizzo individua 8 priorità politiche declinate in 23 linee di azione.

Per il triennio 2022-2024 l’azione del Ministero dell’Istruzione sarà fondamentalmente volta a dare piena ed efficace attuazione ai progetti di riforma e di investimento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Nel documento si fa esplicito riferimento all’impegno del Ministero a favorire l’instaurazione a regime di meccanismi sistematici di confronto e condivisione tra decisore politico, Amministrazione e stakeholder pubblici e privati, interni ed esterni al Ministero, attraverso il coinvolgimento costante dell’intera comunità scolastica. Si tratta di impegno importante ma spesso disatteso, nonostante la sottoscrizione del “Patto per la Scuola” il 20 maggio 2021.

Schede di lettura dell’atto di indirizzo.

Iscriviti alla FLC CGIL

In evidenza

Sinopoli: “La nostra gratitudine a Mattarella, che a Pizzo Calabro ha lanciato un messaggio di senso e di speranza”

Green pass a scuola: la FLC CGIL chiede chiarimenti sulle modalità di verifica quotidiana

Iniziative promosse da Fridays For Future Italia: il sostegno della FLC CGIL

Scuola: il nostro fascicolo di avvio anno scolastico 2021/2022

Calendari scolastici regionali: inizio della scuola, vacanze scolastiche e ponti

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Scuola, si riparte tra problemi vecchi e nuovi. Bisogna uscire definitivamente dall’emergenza estendendo l’organico Covid ed eliminando le classi pollaio

Scuola, verifica Green pass: dal Ministero ulteriori chiarimenti sulle conseguenze per gli inadempienti

Piattaforma nazionale per il controllo del green pass a scuola: le indicazioni ministeriali

Green pass, i nostri emendamenti al DL 111/21: eliminare le assurde penalizzazioni

Approvato definitivamente il decreto legge 105/21: importanti novità introdotte dal parlamento sul Green Pass

Licei musicali e attivazione di corsi extracurriculari ad indirizzo jazzistico e nei nuovi linguaggi: gli avvisi degli uffici scolastici regionali

Inclusione scolastica alunni con disabilità: il Ministero dell’Istruzione invia alle scuole indicazioni operative per la redazione del PEI

Inclusione scolastica degli alunni con disabilità: il TAR annulla il modello di PEI e le linee guida

Inclusione scolastica: incontro al Ministero sulla nota che avvia i percorsi di formazione obbligatoria

Scheda di lettura FLC CGIL su sostituzione e compensi al DSGA

Sistema Nazionale di Valutazione: indicazioni per l’aggiornamento dei documenti strategici e date delle prove Invalsi

Scuola media a indirizzo musicale: il TAR Puglia ordina all’amministrazione l’apertura del corso a Giovinazzo

CCNL Scuole non statali Aninsei: firmato il rinnovo degli aumenti minimi tabellari e del salario di anzianità

Notizie precari scuola

Atto di indirizzo del ministro Bianchi: cosa prevede su reclutamento e concorsi e quali sono le nostre proposte

Modalità di convocazione per le supplenze per il personale docente e ATA della scuola statale

Dichiarazione dei servizi: chi deve farla, quando e come

Assunzioni in ruolo ATA: scoperto più del 50% dei posti disponibili

Risultati immissioni in ruolo 2021/2022: 1 posto su 2 rimane vacante

Stipendi supplenti COVID: ancora ritardi. La FLC scrive al Ministero: intervenire subito

Speciale assunzioni e supplenze 2021/2022

Altre notizie di interesse

“Walking for Patrick”: la FLC CGIL sostiene l’iniziativa promossa da “station to station”

Conoscenda 2022: la forza dell’immaginazione

Assegno temporaneo per figli minori, come presentare domanda

Visita il sito di articolotrentatre.it

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Webinar di formazione Cisl Scuola "Sono di ruolo ......e ora ATA"

Assemblea sindacale del personale scolastico in orario di servizio del 22 settembre 2021

[Sindacato Nazionale FederATA] IL GRIDO DI ALLARME DI FEDER.ATA: “IRRISOLTO IL PRECARIATO, PIU’ DEL 50% DEI POSTI ATA A DISPOSIZIONE SONO SCOPERTI”

[Sindacato Nazionale FederATA] Feder.ATA si dice pronta alla mobilitazione che porti allo sciopero generale!

[Sindacato Nazionale FederATA] Buon Inizio Anno Scolastico 2021-22

La FLC CGIL di Vicenza in collaborazione con l’Associazione Proteo Fare Sapere organizza una formazione seminariale rivolta ai Dirigenti Scolatici e ai Direttori dei s.g. e amm.vi per aumentare le conoscenze, implementare le competenze e favorire un adeguato inizio dell’anno scolastico. La partecipazione ai seminari è gratuita, ma occorre iscriversi trasmettendo il modulo allegato all’indirizzo mail: proteofaresaperevicenza@gmail.com

 [Sindacato Nazionale FederATA] No al controllo del Green Pass da parte del personale ATA

[Sindacato Nazionale FederATA] I reali problemi della scuola restano irrisolti mentre il governo non fa altro che parlare di obbligatorietà del green pass per i lavoratori della scuola

Cobas della Scuola comunicazione sindacale relativa alla prossima apertura delle scuole, gren pas, vaccini.

[Sindacato Nazionale FederATA] CARTA DEL DOCENTE ANCORA UNA VOLTA I LAVORATORI ATA COLPEVOLMENTE DISCRIMINATI

[Sindacato Nazionale FederATA] FEDER.ATA: ASSEMBLEA SINDACALE INFORMATIVA ON LINE 30/08/21 ore 18:00

[Sindacato Nazionale FederATA] La nera estate della scuola italiana, tra menzogne e demagogia politica si continua a non mettere al centro della discussione il lavoro, i lavoratori ATA e la loro reale Sicurezza!

[Sindacato Nazionale FederATA] Una protesta per la libertà

[Sindacato Nazionale FederATA] Il Ministero ha chiesto 12000 assunzioni ATA per l’a.s. 2021/22, la VERGOGNA si è compiuta!

[Sindacato Nazionale FederATA] : Pagamento bonus merito anche agli ATA

Logo FLC CGIL

Riapertura delle scuole a settembre avvenga in presenza e in sicurezza

Mercoledì 7 luglio abbiamo ribadito, come in tutte le precedenti occasioni, la necessità di pianificare la riapertura delle scuole a settembre in presenza e in condizioni di sicurezza.

In previsione dell’avvio della ripartenza di settembre, non si può più andare avanti per tentativi ed errori, con aperture parziali, discontinue e frammentate sul territorio nazionale, ma al terzo anno di emergenza da coronavirus, bisogna essere in grado di leggere e utilizzare ciò che è accaduto nei due precedenti anni scolastici. In attesa delle nuove indicazioni del CTS, abbiamo chiesto al Ministero di effettuare un monitoraggio dettagliato dei contagi, con analisi specifiche per le diverse tipologie di contatto e di relazione nei vari contesti (scuola dell’infanzia e primaria, laboratori, attività con gli alunni diversamente abili, ...). Abbiamo ricordato più volte che, ben prima della possibilità di usufruire dalla difesa della vaccinazione, tutte le scuole del primo ciclo hanno frequentato in presenza e le scuole dell’infanzia senza l’uso della mascherina per i bambini. Oggi il dibattito si concentra su duecento mila non vaccinati su un milione e quattrocentomila addetti, dimenticando che, soprattutto alla secondaria, i maggiori timori di contagi provengono dai trasporti.

Sappiamo che il SIDI, il sistema informativo ministeriale, richiede con cadenza settimanale la rilevazione dei numeri relativi alla diffusione dei contagi in tutte le scuole: si tratta di un patrimonio di informazioni che deve essere utilizzato per calibrare le azioni necessarie a mettere in sicurezza le lezioni in presenza, in modo serio e scientificamente programmato.

Il personale della scuola, dai docenti, ai dirigenti, ai collaboratori si sono adoperati in ogni modo, anche in condizioni precarie, oggi l’86% del personale è vaccinatonon si può concentrare il tema della sicurezza a scuola su 200 mila unità, il 14% di non vaccinati, ignorando il tema dei numeri di alunni per classe, il nodo dei trasporti e della capienza delle aule. Come già rilevato durante l’incontro per l’informativa sugli organici, in queste condizioni è impossibile affrontare lo stato di emergenza e diventa sempre più urgente la riduzione del numero di alunni nelle classi.

Abbiamo sostenuto la campagna vaccinale per il personale scolastico, già dal primo momento, anche quando il generale Figliuolo l’aveva sospesa per agevolare il criterio delle fasce d’età e ne auspica il completamento al 100%, ma oggi è indispensabile non parlare del 14% di non vaccinati mancante, bensì delle azioni di governo da programmare per un rientro a scuola sulla base di ciò che è realmente accaduto nelle scuole, fuori dalla retorica di “a scuola non ci si contagia”, contando sulla capacità di adattamento del personale, ignorando gli infausti effetti di chiusure localistiche di un diritto di cittadinanza universale, figlie di una deriva autonomistica di Comuni e Regioni. Oggi è finalmente il momento che il Governo Draghi e il Ministro Bianchi si assumano la responsabilità di produrre scelte motivate e razionali per riportare tutti gli alunni a scuola e per farlo è necessario partire da una sensata analisi dei dati già in loro possesso.

Scuola, riapertura a settembre: indispensabile agire ora. Solo il 14% non è vaccinato

Iscriviti alla FLC CGIL

In evidenza

Assemblea personale scuole non statali ANINSEI: verso il rinnovo CCNL, consultazione dei lavoratori

Scuola: speciale assunzioni e supplenze 2021/2022

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Organici ATA 2021/2022: adeguamento dell’organico di diritto alle situazioni di fatto

Retribuzioni dirigenti scolastici: registrati i FUN 2017/2018 e 2018/2019

PNRR: convertito in legge il decreto che istituisce il Fondo complementare al Piano di Ripresa e Resilienza

Scuola, immissioni in ruolo: informativa sull’allegato A, le istruzioni operative

Guida al VI ciclo del TFA sostegno

TFA VI ciclo: pubblicato il decreto MUR che autorizza 22 mila posti e la ripartizione tra i diversi Atenei

NASpI e precari scuola: requisiti, come presentare domanda

Altre notizie di interesse

Nasce articolotrentatre.it

Il Giornale della Effelleci e il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

Nasce “Previdenza News” della FLC CGIL

CAAF CGIL: “Guida ai servizi”, ecco come averla

Le offerte delle Case editrici agli iscritti alla FLC CGIL

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Graduatorie ATA terza fascia: scuole lasciate sole a validare le domande senza indicazioni certe

Nei giorni scorsi i sindacati hanno inviato una richiesta di incontro al Ministero dell’Istruzione al fine di risolvere una serie di problemi relativi alla gestione della valutazione e validazione delle domande di terza fascia ATA. Sono rimasti inevasi, infatti, i chiarimenti che avevamo sollecitato già a fine maggio.

La pubblicazione delle graduatorie provvisore è prevista per l’8 luglio e in assenza di indicazioni specifiche da parte ministeriale le scuole stanno procedendo in modo disomogeneo. Non è dunque difficile prevedere una valanga di reclami a causa delle istanze di correzione di errore non accolte.

Continua a leggere la notizia.

Iscriviti alla FLC CGIL

In evidenza

Il Giornale della Effelleci e il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

Nasce articolotrentatre.it

Nasce “Previdenza News” della FLC CGIL

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

NASpI e precari scuola: requisiti, come presentare domanda

Nomine in ruolo: dal 28 giugno gli uffici territoriali possono iniziare la predisposizione delle procedure

Personale educativo e IRC: definito l’organico di diritto a.s. 2021/2022

Concorsi scuola: pubblicato il protocollo per lo svolgimento delle prove in presenza in condizioni di sicurezza

CGIL, CISL e UIL chiedono di essere ascoltati dalla VII Commissione della Camera sul disegno di legge di riordino degli ITS

Mobilità personale ATA: circa 27.000 posti liberi dopo i trasferimenti

Mobilità personale ATA: pubblicati i risultati

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2021/2022: personale ATA, domande entro il 12 luglio

Speciale utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2021/2022

Scuole Italiane all’estero: trasmessi i dati di partecipazione alla selezione 2021

Scuole italiane all’estero: definito il contingente 2021/2022

Gli errori contenuti nelle Certificazioni Uniche 2021 degli aderenti a ESPERO non dipendono dal Fondo. L'iniziativa della FLC CGIL a tutela dei lavoratori

PON “Per la Scuola” e Piano Scuola Estate: pubblicate ulteriori autorizzazioni delle scuole statali per scorrimento delle graduatorie

PON “Per la Scuola” e Piano Scuola Estate: pubblicato il Manuale operativo di Gestione

PON “Per la Scuola”: 130 milioni di euro per interventi di adeguamento di palestre, aree gioco, mense scolastiche delle Regioni del centro sud

Piano Nazionale Scuola Digitale: pubblicato il calendario dei colloqui per la costituzione delle “equipe formative territoriali” 2021-2023

Altre notizie di interesse

Lavoro: Landini, c’è accordo su licenziamenti, ora confronto su riforme

G20 sull’Istruzione: stabiliti alcuni principi fondamentali ma ancora molti punti critici

Assegno per il Nucleo Familiare 2021: nuovi importi e domanda

Il Capolavoro: un percorso storico letterario sul lavoro edito da Edizioni Conoscenza

È uscito il numero 5-6/2021 di Articolo 33

CAAF CGIL: “Guida ai servizi”, ecco come averla

Le offerte delle Case editrici agli iscritti alla FLC CGIL

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

circolare interna agevolazioni prestiti garantiti inpdap 2021

NEWS giugno 2021 - Assegnazioni e Utilizzazioni docenti e ATA - Concorso STEM - Aggiornamento titoli GaE

Evento Facebook 18 giugno 2021 ore 18 - "perché il TFR è meglio dei fondi pensione"

 
 
 

[Sindacato Nazionale FederATA] STATI GENERALI DELLA SCUOLA: INTERVENTO DEL PRESIDENTE NAZIONALE DI FEDER.ATA. GIUSEPPE MANCUSO

Comunicato e Manifesto presidio unitario 9 Giugno 2021

Somministrazione vaccino covid 19, assenza giustificata - “Decreto Sostegni” Legge n. 41 del 22/3/2021 art. 31 comma 5

FLC CGIL: Ricomincio da TRE - Le mosse che ci servono per far ripartire la SCUOLA_01 giugno 2021

[Sindacato Nazionale FederATA] WEBINAR – LA VALUTAZIONEDELLE DOMANDE DI TERZA FASCIA ATA 2021/2024

 

Comunicato Stampa FLC CGIL Vicenza - PIANO ESTATE 2021

Convocazione assemblea sindacale territoriale per il personale ATA delle istituzioni scolastiche del Veneto

ORGANICO ATA PIANO ASSUNZIONALE STRAORDINARIO

Logo FLC CGIL

 

Organici scuola: il punto della situazione

Il Ministero dell’Istruzione ha trasmesso agli Uffici Scolastici Regionali l’annuale nota relativa agli organici del personale docente per il prossimo anno scolastico.
La nota 13520/2021 fornisce le istruzioni operative a livello regionale dove avverrà il confronto con i sindacati sui criteri di assegnazione delle dotazioni provinciali per tutti i gradi di scuola.
Nei giorni scorsi abbiamo dato conto delle difficoltà emerse nelle relazioni sindacali intercorse in queste settimane: il Ministero ha operato solo gli adeguamenti previsti dalle norme con pochi elementi di flessibilità. Una politica conservativa dell’amministrazione, dunque, che però, soprattutto a seguito della nostra pressione, ha comunque introdotto nel testo degli elementi di maggiore flessibilità (eliminando per esempio il riferimento al numero di alunni per classe) e di apertura a possibili ulteriori risorse, da noi fortemente richieste per rispondere alle reali esigenze delle scuole nella situazione di emergenza che stiamo vivendo da mesi.
Continua a leggere la notizia.

Il 28 aprile si è invece tenuto un incontro sugli organici del personale ATA.
Il Ministero dell’Istruzione ha ribadito le posizioni restrittive già espresse nel precedente incontro e non abbiamo registrato passi in avanti. Continueremo con il nostro impegno affinché si giunga ad un “Patto per la Scuola” che preveda il rafforzamento degli organici ATA.
Continua a leggere la notizia.

In evidenza

Piano scuola estate 2021: in arrivo la circolare su tempi e modalità per distribuire i 510 milioni

“Patto per l’Istruzione e la Formazione”: il Ministro Bianchi convoca i sindacati il 6 maggio

Lavoratori ATA precari, ex LSU e Appalti storici di nuovo in presidio presso il Senato

“Istruire è educare”, quattro seminari per contribuire al dibattito pubblico sull’istruzione

“Istruire è educare. Alla ricerca del senso perduto”: rivedi la lezione magistrale di Carlo Sini

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Piano estate: 510 milioni di euro alle scuole. Il Ministero dell’Istruzione incontra i sindacati

PON “Per la Scuola”: pubblicato il Manuale Operativo dell’Avviso relativo al Piano scuola estate 2021

PON “Per la Scuola”: pubblicato l’avviso relativo al Piano scuola estate 2021

Dirigenti Scolastici: i sindacati incontrano il Ministro Bianchi

Il fardello dei presidi

Rinnovo CCNL AGIDAE: i sindacati propongono un accordo economico sul tabellare nel triennio 2021-2023

Il parere del CSPI sull’O.M. relativa agli scrutini finali per l’anno scolastico 2020/2021

Pubblicato il CU dei lavoratori della Scuola e dell’AFAM nell’area riservata di NoiPA

Graduatorie ATA terza fascia: presentate 2.178.949 domande

Speciale graduatorie ATA terza fascia 2021/2023

Scuole italiane all’estero: trasmessi il contingente 2021/2022 e il decreto per le commissioni degli esami di Stato

Comandi al MAECI: pubblicati i bandi di selezione per docenti ed assistenti amministrativi

Precari scuola: troppe questioni in sospeso, il Ministero ci convochi

Concorso straordinario: idonei e vincitori, procedure per conseguire l’abilitazione e la conferma nel ruolo

Prove suppletive concorso straordinario: partiranno dal 14 maggio

Scuola, precari “contratto COVID”: rivedi l’assemblea online del 30 aprile

Riconosciuto dal TAR Lazio il diritto dei diplomandi privatisti a inserirsi nelle GPS

Altre notizie di interesse

CAAF CGIL: “Guida ai servizi”, ecco come averla

Corso online “A scuola di Costituzione”

25 aprile, l’alba della Costituzione: altissima partecipazione all’evento

“Piano per la scuola estate 2021”: il comunicato di Aimc, Cidi, Mce e Proteo Fare Sapere

Aimc, Cidi, Mce, Proteo Fare Sapere: “I problemi della scuola in vista della fine d’anno e della ripresa a settembre”

“Ripartire dall’estate con lo sguardo verso il nuovo inizio”, nota di Dario Missaglia, Presidente Proteo Fare Sapere

Le offerte delle Case editrici agli iscritti alla FLC CGIL

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

 

 Piano scuola estate 2021

 In relazione alla nota prot. n. 643 del 27 c.m., questa Associazione di categoria, pur condividendone i principi ispiratori e gli obiettivi che si intendono perseguire, rileva con amarezza e preoccupazione, che ancora una volta i Direttori SGA ed il personale delle segreterie scolastiche, vengono completamente ignorati, come se fossero estranei alla realizzazione del piano in oggetto. Come si scrive giustamente nella nota ministeriale, è stato questo un anno “particolare”, diverso dagli altri ed il personale amministrativo non si è, al pari delle altre componenti della scuola, risparmiato nell’apportare il proprio contributo alla gestione di una situazione oggettivamente difficile, impegnativa su tutti i versanti, per garantire il diritto all’istruzione e alla sicurezza dei nostri alunni. In particolare i Direttori SGA hanno lavorato alacremente durante la pandemia, facendosi carico di considerevoli nuovi adempimenti tra cui l’organizzazione del personale “aggiuntivo” dell’organico Covid, la gestione di maggiori finanziamenti da impegnare e rendicontare, rilevazioni conseguenti, la gestione delle attività di prevenzione previste per l’emergenza sanitaria in atto, senza nemmeno poter contare su un aumento dell’organico degli assistenti amministrativi.

Pur tuttavia, l’attuazione del Piano ministeriale risulta gravato dalla circostanza che non si è considerato attentamente l’impatto di tale progetto sul piano organizzativo, tecnico e gestionale. Infatti, il piano annuale del personale Ata, redatto dal Direttore SGA per il corrente anno scolastico, già adottato dal Dirigente Scolastico, condiviso in seno alla Contrattazione integrativa scolastica, è definito, così come risulta già programmato il piano per la fruizione delle ferie estive da parte del personale scolastico. Inoltre, gli istituti di istruzione secondaria di secondo grado sono impegnati, in tale periodo, con l’organizzazione e la gestione degli esami di maturità ed i corsi di recupero, in assenza del personale dell’organico covid il cui termine contrattuale è stabilito a giugno c.a.. Quanto sopra in costanza emergenziale che, come noto, è stata prorogata, al momento, fino al 31 luglio. L’esperienza del Covid 19, dovrebbe averci fatto capire che la collaborazione, tra diversi soggetti complementari degli attori scolastici, può raggiungere obiettivi altrimenti impossibili. Di contro il piano scuola estate 2021 è stato elaborato in assenza della compartecipazione proattiva dei Direttori SGA, da sempre, coinvolti in prima linea nell’organizzazione dell’intera comunità scolastica e nella gestione di tutte le attività a supporto di quella didattica.

Pertanto, questa Associazione ritiene opportuno ed auspicabile una revisione critica del piano ministeriale affinché si tenga conto delle problematiche su esposte.



 

 

 

ORARIO

Orario 25-29 Ottobre online

Visualizza l'annuncio nel sito